Crêpes senza lattosio e senza glutine

Pubblicato il

Crepe

Ho sempre amato le crêpes, non solo la loro versione dolce ma anche quella salata. Sono un’idea sfiziosa per una cena veloce se abbinate ad un ripieno di verdure. Ma anche una merenda golosa se farcite con marmellata o crema di nocciole e accompagnate da fragole o fettine di banana. Questa ricetta utilizza il latte di soia e ti permetterà di preparare una pastella neutra che potrai utilizzare in entrambe le versioni, quella dolce e quella salata. Nel caso tu voglia ottenere delle crêpes dolci puoi sostituire il latte di soia con quello di mandorle, cocco, nocciola e sperimentare abbinamenti a partire dagli aromi che queste bevande lasceranno nelle crepes una volta pronte.

INTOLLERANZE ALIMENTARI: Questa ricetta è vegetariana, senza glutine e senza lattosio. 

Ingredienti Crepes

INGREDIENTI per  10 crêpes in padella da 20 cm

_ uova
_ latte di soia non zuccherato 500 ml
_ farina mix universale Schär 230 g
_ sale 1 pizzico
_ olio o burro senza lattosio per ungere la padella
_ farcitura dolce o salata a piacimento

PROCEDIMENTO

Rompi le uova e sbattile leggermente finché tuorlo e albume si saranno amalgamati. Aggiungi il pizzico di sale e il latte di soia. A questo punto setaccia e aggiungi la farina. Mescola energicamente per eliminare tutti i grumi e ottenere una pastella liscia e omogenea. Lasciala riposare in frigo almeno 15 minuti.

Scalda bene una padella antiaderente. Versa al suo interno poco olio o burro senza lattosio e con l’aiuto di un pennello o di un pezzo di carta assorbente distribuiscilo su tutta la superficie della padella. Ne basta davvero pochissimo. Quando la padella è ben calda, versa con un mestolo la pastella al suo interno. Fai ruotare la padella per ricoprire con uno strato omogeneo tutta la superficie di fondo: attenzione questa operazione va svolta rapidamente prima che la pastella si rapprenda. Cuoci la crepe circa un minuto per lato e poi farciscila col ripieno che preferisci.

Se ti avanza della pastella puoi conservarla un giorno in frigorifero. Se, invece, ti avanzano delle crepes puoi congelarle, facendo attenzione a separarle in porzioni prima di congelarle.

Crepe Nutella e fragole

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.