Polpette di riso e barbabietole

Pubblicato il

 

Queste polpette o medaglioni sono un’interessante modo per mangiare il riso in una veste diversa dal solito. Ad uno primo sguardo potrebbero sembrare degli hamburger di carne, grazie al colore rosato dato dalla barbabietola. In realtà sono un piatto vegano (senza  ingredienti di origine animale) veloce da preparare e gustoso, senza glutine e senza lattosio. Puoi utilizzare il composto che prepareremo per dare forma a delle polpette oppure a dei medaglioni più grandi tipo hamburger.

INTOLLERANZE ALIMENTARI: Questa ricetta vegana è senza glutine, senza lattosio e senza uova.

 

INGREDIENTI per circa 12 polpette o 4 hamburger

_ riso 250 gr

_ acqua 700 ml

_ cipolla rossa 1

_  barbabietole cotte 150 gr

_  tahin 1 cucchiaio

_  Pangrattato senza glutine

_  Sale

_  Pepe

_  Lime (o limone) 1

 

PROCEDIMENTO

Cuoci il riso in acqua bollente salata fino al completo assorbimento dell’acqua. Serviranno circa 20 minuti, se il riso risulta ancora duro una volta finito il liquido di cottura aggiungi ancora poca acqua tiepida e continua a cuocere.

Trita la cipolla e saltala in padella con un filo d’olio. Quando è bella rosolata aggiungi un po’ d’acqua e lascia cuocere finché l’acqua non viene assorbita rendendo la cipolla morbida.

Taglia le barbabietole a pezzi e tritale aggiungendo due cucchiai di tahin, sale e pepe. Aggiungi un terzo del riso, il succo di mezzo lime e frulla tutto insieme.

Incorpora il composto nel resto del riso, aggiungendo la cipolla e aggiusta di sale.

Ora componi i tuoi medaglioni: puoi farli più grandi tipo hamburger o più piccoli tipo polpette. L’importante è che non siano troppo spessi, altrimenti all’interno rimarranno troppo umidi. Impanali nel pangrattato e cuocili in padella con un filo d’olio, circa 5 minuti per lato, in modo da far diventare la panatura bella croccante. Puoi anche cuocerli in forno per una decina di minuti.

Servili tiepidi e, se di tuo gradimento, puoi aggiungere una spruzzata di succo di lime a crudo, oppure della maionese resa più fluida e leggera con l’aggiunta del succo di lime.

Dizionario della Susina

Tahin: crema derivata dai semi di sesamo bianco, praticamente la versione al sesamo del burro di arachidi. È fondamentale nella preparazione dell’hummus e utile per insaporire molte piatti.

 

2 Commenti

  1. Avatar Simo scrive:

    Fantastica 👏👏

    1. Susina Susina scrive:

      Grazie grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.